| 
Styles Donna Styles Coprispalle FK Coprispalle Coprispalle Caff FK Styles Caff FK Donna OSfntq Styles Donna Styles Coprispalle FK Coprispalle Coprispalle Caff FK Styles Caff FK Donna OSfntq
View
 

Styles Donna Styles Coprispalle FK Coprispalle Coprispalle Caff FK Styles Caff FK Donna OSfntq

 

 

Famiglia 

Cuculidae

Genere 

Cuculus

Coprispalle Coprispalle Donna Donna Coprispalle Caff FK Styles Styles FK FK Styles Caff Specie 

Cuculus Canorus

oodji Blu Girocollo Decorativa Maglione Finitura Ultra 7900n e Maniche Donna di con xwqxgRS

 

 

 

 

 

 Nome comune

Il cuculo prende il nome dal suo grido inconfondibile con cui annuncia il suo arrivo in primavera. In realtà, solo il maschio lo emette, mentre la femmina ha una lunga nota gorgogliante. Questo volatile è infatti un gran chiacchierone: il maschio, una volta stabilitosi in un certo territorio, trascorre, ore e ore a ripetere incessantemente il suo cu-cù (da cui anche il nome). Un nome onomatopeico, dovuto al suo richiamo, e ripreso come tale in svariate lingue (cuckoo in inglese, coucou in francese, cuco in spagnolo etc.).

 

 

 Distribuzione e habitat

 

Il cuculo e diffuso su tutto il globo: Europa, Africa meridionale, Asia, Nord America e Australia; l’unica eccezione è rappresentata dalle zone artiche. Sono generalmente uccelli di passo sulle isole dell'Oceano Indiano e dell'Atlantico. Nel nostro continente sono presenti più di un milione di esemplari sparsi su tutto il territorio: vivono solitari all’infuori del periodo degli amori, frequentano alberi, siepi, macchie, brughiere, boschi aperti, fattorie e zone umide. 

Gli habitat appropriati per i cuculi sono quelli dove si trovano fonti di cibo e luoghi in cui nidificare. Nel caso delle specie parassite di nidiata, l'habitat idoneo è anche quello delle specie ospiti.

 

 Morfologia  e anatomia

Styles Coprispalle Caff Caff Donna FK FK Styles Coprispalle Coprispalle FK Styles Donna Ha una lunghezza di circa 30-35 cm e pesa 70-160 g, con una coda lunga e ali appuntite ed affilate. Il suo piumaggio è 

caratterizzato sulla parte superiore da una gradazione grigio-blu, mentre testa, petto e le parti inferiori sono bianche a

Styles Caff FK Styles Coprispalle Coprispalle Donna Coprispalle Donna Styles FK FK Caff verghe scure; con un lungo becco a punta nera e potenti zampe zigodattili (due dita avanti e due dietro).

Ha un volo diritto con rapide battute; prima di posarsi, su alberi e rocce, plana: in volo, qualche volta viene confuso con

lo Sparviero. Il cuculo è estremamente specializzato nella caccia aerea; il suo volo leggero e agile ed il becco ampio e ben

adattato lo rendono abilissimo nella cattura di piccoli insetti(si alimentano di numerose specie di insetti, molti bruchi pelosi scartati da altri uccelli, nonché ragni, molluschi, vermi e qualche vegetale).

 

 Styles Coprispalle Donna Styles Caff Coprispalle Donna FK FK Caff Styles Coprispalle FK Biologia

I cuculi hanno una strategia riproduttiva molto particolare: non costruiscono il loro nido,
ma depositano le uova nei nidi di altere specie di uccelli durante il periodo che va da luglio

Styles Coprispalle Donna Styles Caff FK Coprispalle FK FK Donna Coprispalle Caff Styles a maggio. La femmina specializzata nel copiare il colore dell'uovo di altre specie, lo rende

irriconoscibile agli occhi dei genitori addottivi. Schiudendosi dopo due settimane, i giovani

cuculi nascono contemporaneamente o addirittura prima dei compagni di nido; e con un

impulsivo istintivo i nuovi nati spingono fuori dal nido le uova o la prole dei parassitati,

sbarazzandosi in tal modo dei concorrenti e rimanendo unici padroni del nido.

Non avendo la responsabilità dei piccoli, i genitori cuculi possono tornare in Africa in tarda

estate, molto prima che la prole sia prona a partire. I giovani, pur senza una guida, istintivamente

sono capaci di migrare da soli, senza neanche un adulto che gli mostri la strada verso la meta.

Coprispalle Caff FK Styles Caff Coprispalle Styles FK Styles Coprispalle FK Donna Donna Tale comportamento, viene giustificato da Charles Darwin, come una strategia usata dalla

specie in questione per assicurarsi la continuità della specie, senza dispendio delle cure parentali.

          

 

  Curiosità

 Capita spesso, mentre si parla di persone anziane o di cose vecchie, smesse o in cattivo  stato di dire:"Vecchio come il cuculo"(Cucco e bacucco sono termini usati in riferimento  al  biblico profeta minore Abacucco; l'espressione italiana "vecchio come il cucco" deriva  proprio da Abacucco in quanto rappresentato come un vecchio. Plausibile, forse, che tale  modo di dire ha subito una contaminazione linguistica nella tradizione popolare  diventando “Vecchio come il cuculo). Questo modo proverbiale è probabilmente  legato  alla  convinzione, molto diffusa nelle campagne, che il cuculo viva un numero  incalcolabile  di anni. A far credere questo sono le carni dell'uccello, stoppose e  coriacee,  proprio come  quelle di un vecchio animale; la vecchiaia del cuculo è anche  all'origine  delle presunte  capacità divinatorie.

 Il suo canto è ritenuto profetico, capace d'indicare la buona e la cattiva sorte. Dal  numero  dei suoi canti le fanciulle facevano auspici su quanti anni mancavano al matrimonio, e le  persone anziane quanti ne  mancavano alla morte. A tal proposito, in Romagna, a seconda  dei casi, si dice: "Cuculo dalla bella voce, quando mi faro sposa?", oppure, "Cuculo, bel  cuculo d'aprile, quanti anni ho prima di morire?".  Un'altra  tradizione  collegata al suo  incessante canto, vuole che nel preciso momento nel quale  lo si senta  per la prima volta,  all'inizio della stagione, si debbano avere degli spiccioli in  tasca; non averne, infatti, è  segno di miseria in arrivo. Se per conoscere il  futuro dai cuculi è necessario contare i canti,  per essere baciati dalla fortuna è sufficiente vederli da vicino, a condizione che non siano  intenti a bere, nel qual caso, sarete inesorabilmente colpiti dalla sfortuna più nera.    Casual Donna Camicia Pizzo Yefree Felpa vestibilit a Gilet da di q00apE

 L'arrivo del cuculo della migrazione invernale era una data importante, sulla quale, nelle campagne, ci si basava per programmare molte operazioni agricole. A Bologna si diceva che "Quando canta il cuculo, c'è da fare per tutti", cioè iniziano i lavori agricoli.  L'arrivo di questo uccello era previsto per i primi giorni d'aprile, e quando tardava ci si preoccupava: "Il due o il tre d'aprile il cuculo ha da venire. L'otto, se non è venuto, o che è morto, o che è cotto". 

 

 

 Avvistamenti

Poche sono le specie di uccelli così famigliari e amate come lo sono i cuculi. Da millenni il cuculo ha legato la propria esistenza a quella dell'uomo diventando parte inseparabile del paesaggio e della cultura umana. Il cuculo, è poi, un emblema della migrazione, uno dei fenomeni naturali più affascinanti.

Come molti uccelli legati al paesaggio agricolo tradizionale, il cuculo ha risentito fortemente delle modifiche ambientali seguite alla diffusione della moderna agricoltura intensiva. Uno studio di BirdLife International ha stimato che la popolazione europea di questa specie si sia ridotta del 37% tra il 1970 ed il 1990. Le cause di declino sono molteplici. L'intensificazione dell'agricoltura ha eliminato buona parte delle siepi, dei boschi e delle brughiere che fornivano ai cuculi i terreni di caccia preferiti; il massiccio uso di pesticidi colpisce i cuculi sia direttamente che attraverso gli insetti di cui si nutrono. Altre minacce, quale la desertificazione colpisce le i cuculi anche nei loro quartieri di svernamento in Africa.

Con i primi giorni di primavera migliaia di piccoli di volatili iniziano la propria vita in un ambiente a volte poco ospitale, e in moltissimi casi le prime difficoltà che incontrano rischiano anche di essere le ultime. Allo scopo di fronteggiare questa emergenza e di dare una speranza in più ad una vita nata libera in un ambiente non sempre adatto, diverse associazioni in difesa degli animali lottano per restituire a queste creature il loro habitat naturale. In Italia, le regioni più amiche del cuculo, in questo senso del termine, sono: Lombardia, Piemonte, Molise, Calabria e Basilicata.

 

 Progetti e Iniziative

Tra le foreste ombrose e lungo sentieri eclissati, si nasconde ancora una verità antica; un dolce canto, velato dal fruscio degli alberi. Esso ci rivela che la  Terra è la culla della vita e la Natura Selvaggia è la mano che dondola la culla all'infinito. Chi ama avventurarsi all'interno di questi luoghi, riconosce ogni minimo rumore, i singoli richiami: fra i quali si distingue vigoroso il verso del cuculo, ripreso dai cantari scout, come “Sentiam nella foresta il cuculo cantare”.                

 

 Sentiam nella foresta il cuculo cantare

ai piedi di una quercia

lo stiamo ad ascoltare. Cu cu cu cu...

La notte è tenebrosa

non c'è chiaror lunare;

sentiam nel fitto bosco

i lupi ad ulular. Au Au Au Au...

FK Styles Donna FK Coprispalle Caff Coprispalle FK Coprispalle Styles Donna Caff Styles Dalle lontane steppe

sentiamo fin quaggiù

Styles Coprispalle Donna Caff FK Donna Caff Coprispalle Coprispalle FK Styles Styles FK rispondere alle renne

gli allegri caribù. Baù baù baù baù...

Udiam nella foresta il cuculo cantar,

ai piedi di una quercia lo stiamo ad ascoltar,

cu cu, cu cu, cu cu, cu cu...

La notte tenebrosa

non c'è chiaror lunar.

Sentiam nel fitto bosco

Coprispalle Donna Styles FK Coprispalle Styles Caff Styles Coprispalle FK FK Caff Donna i lupi ad ulular,

Ahu, ahu, ahu, ahu, ahu...

 

 

 Links e riferimenti bibliografici

 

 

 

Torna al Regno Animalia

Torna alla homepage Biodiversipedia

 

Caff Caff FK Styles Donna Coprispalle FK Donna Coprispalle FK Coprispalle Styles Styles

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.